Squarespace vs. WordPress: quale scegliere?

La scelta di un costruttore di siti Web è un compito abbastanza difficile e il confronto tra il costruttore di siti Web di Squarespace e il software WordPress self-hosted (WordPress.org) aggiunge un altro livello di complessità alla selezione del builder di siti Web, quello di hosted o self-hosted, rispettivamente.


Un costruttore di siti Web ospitato è uno in cui la società gestisce il tuo sito sui propri computer; un costruttore di siti Web autonomo fornisce il software per creare il tuo sito Web, ma devi cercare un servizio di web hosting per eseguire il tuo sito Web per te.

Questa complicazione espande le solite domande da porsi sul tuo sito Web – cosa vuoi da esso e quanto tempo e sforzo sei disposto a investire per realizzare quel sogno – e introduce un set completamente nuovo.

Ora, più che mai, è importante essere onesti con te stesso su quanto vuoi che sia complesso il tuo sito Web, quanto puoi essere pratico nella sua creazione e manutenzione, quale sia il tuo budget e se puoi attenerti a tale importo in dollari.

La nostra recensione su Squarespace contro WordPress.org ti guida attraverso questo processo decisionale mettendo in evidenza le somiglianze e le differenze tra Squarespace ospitato e WordPress.org ospitato, mostrandoti in cosa è meglio ogni prodotto.

Lungo la strada, le tue risposte alle domande ti aiuteranno a scegliere il miglior costruttore di siti web per il sito dei tuoi sogni.

Questo non è un gioco di numeri

Ci sono due ragioni principali per cui guardare i numeri per Squarespace e WordPress.org non aiuta davvero a scegliere tra di loro. Innanzitutto, Squarespace è un prodotto Web Builder, che consente di creare siti Web di bell’aspetto.

WordPress.org è principalmente un sistema di gestione dei contenuti che, sebbene sia ancora possibile creare siti Web estremamente interessanti, consente anche di gestire grandi quantità di dati in modo efficace ed efficiente.

Quindi Squarespace e WordPress.org possono soddisfare esigenze diverse. In secondo luogo, i numeri di WordPress.org spazzano via tutti gli altri.

Squarespace ha poco più di 700,00 siti Web su Internet (al momento della scrittura); questo si traduce nello 0,2% di tutti i siti Web disponibili e nello 0,4% dei primi 10.000 siti Web, come determinato da Quantcast.

È interessante notare che tutti questi siti Web hanno sottoscrizioni a pagamento in quanto Squarespace non ha un piano gratuito. Al contrario, WordPress.org ha circa 17 milioni di siti Web per circa il 5% dell’intera Internet.

Dei primi 10.000 siti Web, circa il 27% è stato creato con WordPress.org e questi sono principalmente nei settori del business e della tecnologia. Di gran lunga, WordPress.org ha la maggior parte dei siti di qualsiasi sistema di gestione dei contenuti.

La nostra popolarità sui costruttori di siti Web Popolarità:

I numeri sono interessanti e mostrano che un numero impressionante di persone e aziende usano WordPress.org e un numero rispettabile di persone ha costruito i loro siti Web usando Squarespace. Questo è tutto.

Creazione di un bellissimo sito Web

Di quanta scelta di modello hai bisogno?

Andremo direttamente al punto sul numero di modelli disponibili:

  • Squarespace: 52 (totale)
  • WordPress.org: migliaia

Solo sui numeri, WordPress.org vince a mani basse. I modelli di WordPress.org, chiamati temi, sono stati sviluppati dallo staff dell’azienda, da sviluppatori di terze parti e da designer indipendenti che caricano i loro modelli sul sito WordPress.org.

Alcuni temi di base sono gratuiti mentre molti hanno un prezzo allegato, di solito tra $ 50 – $ 100. Il costo può coprire funzionalità extra, supporto da parte dello sviluppatore o aggiornamenti. Esistono temi WordPress.org per ogni tipo di attività, settore e necessità personale.

Alcuni revisori avvertono che la qualità dei modelli gratuiti è spesso carente e gli sviluppatori di questi non hanno alcun incentivo a mantenerli aggiornati o a correggere bug in essi. I temi di fascia alta a pagamento, tuttavia, sono completamente professionali, sofisticati e tra i siti web più belli che tu abbia mai visto.

I cinquantadue template di Squarespace sono divisi in due gruppi. Ventisei modelli sono disponibili per i normali siti Web e ventisei per le copertine. Le copertine sono pagine singole che possono essere utilizzate per landing page o siti o blog di una pagina.

Tutti i modelli sono stati creati dal team di Squarespace e sono progettati per l’esperienza visiva, quindi è necessario disporre di foto splendide per importarle o essere pronti ad acquistare immagini di riserva. I revisori si entusiasmano per l’alta qualità e l’aspetto sofisticato dei modelli di Squarespace.

Fai emergere il designer che è in te

Forse non riesci a trovare un tema o un modello che ti parli interamente e desideri cambiarne alcuni. WordPress.org è una piattaforma open source che significa che i loro codici sono aperti a tutti da usare e personalizzare. Detto questo, sono principalmente gli sviluppatori di temi e strumenti a trarne vantaggio.

A seconda del tema selezionato, puoi modificare rapidamente funzionalità standard, caratteri, colori e altri elementi con opzioni di stile avanzate. La personalizzazione del tema più avanzata richiede almeno una conoscenza di base della codifica HTML e della modifica CSS.

Squarespace è molto più limitato nelle sue opzioni di personalizzazione. Esiste un potente editor di stili che ti consente di modificare caratteri, colori, opacità delle immagini, immagini di sfondo e alcuni altri elementi senza che sia necessario conoscere un frammento di codice. Se conosci un po ‘di codice, la funzione Developer di Squarespace ti consente di modificare il CSS per personalizzare ulteriormente il tuo sito web.

Sembra buono sui telefoni cellulari

La maggior parte dei siti Web visualizzati oggi viene eseguita su un dispositivo mobile, in genere un telefono cellulare. I creatori di siti Web esperti creano un aspetto del loro sito Web adatto a questi dispositivi. Squarespace lo fa automaticamente per te poiché tutti i loro modelli sono mobili.

Alcuni temi di WordPress.org offrono una visualizzazione ottimizzata per i dispositivi mobili, mentre con altri devi utilizzare un plug-in per assicurarti che il tuo sito Web funzioni correttamente su un dispositivo mobile. Potresti chiederti se dovresti anche preoccuparti di questo, quindi tieni presente che Google favorisce i siti ottimizzati per i dispositivi mobili nei suoi risultati di ricerca per le ricerche avviate da dispositivi mobili.

La nostra opinione:

Dipende davvero dal controllo contro la convenienza. Sia WordPress.org che Squarespace producono bellissimi siti Web; dipende tutto da quanto tempo e sforzi vuoi fare per farlo e da quanto sei determinato ad avere il tuo sito web esattamente come lo pensi.

Le migliaia di temi e la personalizzazione aperta di WordPress ti consentono di avere il sito web dei tuoi sogni se sei disposto a lavorarci o pagare qualcun altro per farlo.

In confronto, il numero limitato di temi e funzionalità di personalizzazione di Squarespace riduce drasticamente le opzioni di progettazione, ma puoi avere il tuo sito web di bell’aspetto attivo e funzionante da solo senza sapere nulla di programmazione.

La curva di apprendimento

Interfaccia

Sia in Squarespace che in WordPress, l’accesso al tuo sito Web per crearlo e mantenerlo avviene dalla dashboard. La differenza principale sta nell’aspetto di ogni dashboard. La dashboard di Squarespace è pulita ed elegante, riflettendo la sua base di utenti di persone non esperte di tecnologia. Tutto è accessibile da questo unico posto.

WordPress.org offre una dashboard meno raffinata, ma tutto ciò che puoi fare sul tuo sito Web, inclusa la modifica della codifica, è disponibile da lì.

Trascinare e rilasciare

Il trascinamento della selezione è il modo più semplice per creare un sito Web. In questo modo puoi posizionare le caselle per testo, immagini, video, grafica e così via. Tuttavia, alcuni modelli sono più restrittivi di altri su dove è possibile posizionare questi elementi.

Tutti i modelli di Squarespace hanno questa funzionalità di trascinamento della selezione, in modo da poter giocare con il layout per quanto lo consente il modello.

Con WordPress.org tutto dipende dal tema che stai utilizzando; in generale, WordPress.org non è un costruttore di siti Web con trascinamento della selezione. Alcuni dei temi premium hanno funzionalità di trascinamento della selezione, ma stai pagando per questa comodità.

Ma questo è WordPress e quindi ti rivolgi ai plug-in per risolvere il tuo problema. È disponibile una selezione di plug-in per la creazione di pagine trascina e rilascia, con recensioni di successo misto. Di solito devi ancora pagare per loro, ma sono indipendenti dal tema.

WYSIWYG cosa?

Un “ciò che vedi è ciò che ottieni” visual editor “è quello in cui vedi immediatamente il risultato di qualsiasi modifica apportata al tuo testo, immagini, grafica o qualsiasi altro elemento della tua pagina web. In questo modo, vedrai come verrà visualizzata la tua pagina web pubblicata e, se necessario, potrai modificare le modifiche.

Squarespace ha un editor WYSIWYG, quindi puoi apportare felicemente modifiche ai tuoi contenuti e rivederli, tutti sullo stesso schermo.

Con WordPress, è un po ‘diverso. Per visualizzare le modifiche apportate, è necessario fare clic sul pulsante Anteprima e passare a una schermata diversa per visualizzare la pagina Web modificata. Si ritorna quindi alla schermata di modifica per rivedere le modifiche, ripetendo ciò se necessario.

Manutenzione

Sia Squarespace che WordPress.org aggiornano continuamente le loro piattaforme per aumentare la sicurezza, correggere bug e, nel caso di Squarespace, migliorare le prestazioni. La differenza tra loro è quanto ne sei consapevole.

Squarespace fa tutto questo dietro le quinte e non devi preoccuparti di nulla: tutte le modifiche apportate vengono pre-testate e inserite automaticamente nel sistema Squarespace.

WordPress.org è altrettanto coscienzioso nel fare tali cambiamenti, ma qui hai un certo coinvolgimento. Riceverai un messaggio sul Dashboard quando le modifiche sono pronte per l’uso e quindi fai clic su un pulsante per installarle.

Ma è solo l’inizio. Anche il tema e tutti i plug-in devono essere aggiornati per queste modifiche, e gli sviluppatori di questi (specialmente se fossero gratuiti) potrebbero non farlo per te in modo da poter essere lì da solo. La mancata attuazione di queste modifiche potrebbe esporre il tuo sito Web a problemi di sicurezza o prestazioni.

La nostra opinione:

Squarespace è il costruttore di siti web più facile da usare, con una piccola curva di apprendimento; il trascinamento della selezione fa davvero la differenza. Sebbene sia possibile creare rapidamente un sito Web di base in WordPress.org, certamente non avrà lo stesso fattore wow.

Le caratteristiche di ciascuno

Guardare i set di funzionalità di Squarespace e WordPress.org evidenzia le loro origini. Squarespace è stato progettato da zero per essere una piattaforma di publishing digitale ricca di funzionalità, che copre gran parte di tutto ciò che chiunque potrebbe voler fare su un sito Web.

Al contrario, WordPress.org si è evoluto da un’applicazione di blogging di grande successo e ha aperto il suo codice sorgente al pubblico, incoraggiando gli sviluppatori a scrivere plug-in necessari per la sua evoluzione in un costruttore di siti Web di qualunque cosa tu abbia bisogno..

Flessibilità degli strumenti

La differenza nella filosofia tra Squarespace e WordPress.org è evidente nella flessibilità dei loro strumenti di costruzione di siti Web.

Squarespace offre una buona selezione di app e widget interni che creano, testano e installano. Questi sono gli strumenti che utilizzi per personalizzare il tuo sito Web e funzionano bene, ma questi sono gli unici strumenti che puoi utilizzare.

WordPress.org ti mette anche a disposizione alcuni strumenti di base, ma oltre a questi ci sono le decine di migliaia di plug-in (gratuiti ea pagamento) disponibili per costruire il tuo sito web. Può sembrare una libertà senza limiti, ma attenzione: non tutti i plug-in giocano bene insieme e un conflitto tra loro, o con il tuo tema, potrebbe richiedere del tempo per capire.

Hosting e sicurezza

È qui che la differenza tra hosted e self-hosted è più evidente.

Squarespace ospita il tuo sito Web, il che implica assicurarsi che venga eseguito sui propri server e curare la sicurezza, sia fisica che digitale. Squarespace assicura che i loro modelli siano aggiornati con gli standard web più recenti, che il tuo sito Web non venga violato e gestisce la loro piattaforma, quindi tutti i siti Web sono distribuiti su tutta la loro rete di server.

Con WordPress.org sei responsabile della ricerca del servizio di web hosting per il tuo sito. È necessario registrarsi per un account di web hosting prima di scaricare il software WordPress.org.

La maggior parte dei provider di web hosting ha un pulsante di installazione con 1 clic per WordPress che lo rende facile. Per consigli sulla selezione del miglior servizio di web hosting per te, dai un’occhiata alle nostre recensioni di tali fornitori.

Dominio personalizzato

Non è necessario disporre di un nome di dominio personalizzato se si seleziona Squarespace come generatore di siti Web, poiché è possibile avere un sottodominio del tipo Yoursitename.squarespace.com.

Tuttavia, se hai problemi a progettare un sito Web fantastico, dovresti prendere in considerazione un dominio personalizzato, che viene fornito gratuitamente con un piano Squarespace annuale.

Il tuo servizio di web hosting WordPress si aspetta che tu abbia il tuo nome di dominio, ma può offrire uno sconto o addirittura un nome di dominio gratuito con determinati piani.

SEO

Ancora una volta, WordPress offre funzionalità serie attraverso l’uso di plug-in, questa volta nell’area dell’ottimizzazione dei motori di ricerca. Se la SEO è una priorità per la tua attività, prendi in considerazione le opzioni più avanzate che ti ricordano quali parole chiave stai prendendo di mira e assicurati che le tue pagine siano così ottimizzate.

Le funzioni SEO di Squarespace sono più basilari. Ti consentono di ottimizzare tutte le nozioni di base per il tuo sito web generale e ogni pagina, quindi sono facilmente indicizzabili dai motori di ricerca. Un’utile aggiunta è che Squarespace crea automaticamente una sitemap da inviare a Google.

e-Commerce

La distinzione tra le offerte di e-commerce di WordPress e Squarespace potrebbe dipendere dal fatto che ti vedi al timone di un enorme megastore o di un’impresa di negozi d’angolo più modesta.

Se sogni di avere il tuo ipermercato online, completo di innumerevoli varietà di prodotti non numerabili, tutti ordinati in modo ordinato ed etichettati e pronti per essere spediti in tutti gli angoli del mondo, WordPress ha plug-in che possono fare questo per te.

Inizia scegliendo un tema appositamente progettato per l’e-commerce e prosegui da lì, raccogliendo affiliate marketing, gestione dell’inventario, fatturazione e plug-in di spedizione e qualsiasi processore di pagamento desideri.

Per creare un negozio in Squarespace è sufficiente trascinare e rilasciare un elemento Product Block nel sito Web di Squarespace. Il carrello di Squarespace è completamente integrato nel sito Web, sia nell’aspetto che nella funzionalità; i clienti rimangono sul tuo sito durante la procedura di pagamento in modo da poter controllare l’intera esperienza di acquisto.

Tuttavia, i piani aziendali a basso costo limitano il numero di prodotti che puoi vendere nel tuo negozio e puoi utilizzare Stripe solo come fornitore di servizi di pagamento.

Piattaforma di blog

Mentre puoi creare blog attraenti e funzionali su WordPress e Squarespace, WordPress ha iniziato la sua vita come una piattaforma di blogging molto ben rivista e ampiamente utilizzata.

Squarespace è in grado di offrire tutti i blocchi di contenuti di blog standard (immagine, video, testo, audio, ecc.) E ha il supporto di Podcast, nonché il supporto di tag e categorie. Puoi anche importare il tuo blog esistente in Squarespace.Tuttavia, WordPress vince a mani basse con le sue numerose funzionalità di blog, inoltre ha tutti i tipi di plug-in che li estendono e ne aggiungono molti altri nuovi.

Gestione dei contenuti

Ancora una volta, è qui che WordPress.org eccelle per la sua origine nella gestione dei contenuti. Se hai a che fare con una grande quantità di contenuti, rivedi i contenuti come parte di un team o hai bisogno di mantenere il sito Web insieme ad altre persone, WordPress.org è la scelta migliore per te.

Squarespace offre le stesse funzionalità di gestione dei contenuti di qualsiasi altro normale costruttore di siti Web, ma non è progettato per gestire una grande quantità di informazioni.

Plug-in e app

Seguendo nuovamente i numeri, questa volta per plug-in e app:

Squarespace: 0         WordPress.org: decine di migliaia

Squarespace non è una soluzione open source, quindi solo il team di sviluppo di Squarespace è responsabile dei loro modelli e strumenti. Il rovescio della medaglia è che puoi usare solo ciò che ti danno; il vantaggio è che tutti gli strumenti sono di alta qualità, ben testati e funzioneranno sulla piattaforma Squarespace. Non devi preoccuparti di conflitti o arresti anomali.

Come piattaforma open source, WordPress.org ha una libreria con collegamenti a decine di migliaia di app di ogni tipo. Inoltre, sei libero di scrivere e implementare il tuo, anche di venderli (o regalarli) attraverso il loro sito.

Il lato positivo è che probabilmente c’è almeno un’app, se non di più, per qualsiasi cosa tu possa sognare di fare, e anche questo è un aspetto negativo. È facile lasciarsi trasportare e costruire un sito Web pieno di campane e fischi che possono comprometterne le prestazioni.

Un altro aspetto negativo è che la qualità di questi strumenti è spesso sconosciuta, sebbene possa essere utile leggere le recensioni degli utenti.

Backup ed esportazione

Hosted contro self-hosting ritorna in gioco in materia di backup ed esportazione del tuo sito web. Squarespace esegue regolarmente il backup del sito Web, sia in tempo reale che periodicamente.

Squarespace fornisce anche strumenti per esportare il tuo sito, e non tutti i costruttori di siti Web offrono questa opzione. Non tutto può essere esportato; ad esempio, le pagine dei prodotti, le pagine degli album, i blocchi di testo, audio e video non verranno visualizzati.

Con WordPress, i backup e l’esportazione dipendono esclusivamente dalle politiche del servizio di web hosting. Molti provider di web hosting offrono servizi di backup limitati, ma ti ricordiamo che è più sicuro considerare la tua responsabilità eseguire il backup del tuo sito web da solo.

Statistiche del sito Web

In Squarespace sono integrate analisi che forniscono statistiche in tempo reale sul traffico orario, giornaliero, settimanale e mensile, incluso l’utilizzo da parte di persone con dispositivi mobili. Puoi anche inserire Google Analytics per completare l’immagine con informazioni sui visitatori del sito web.

Con il sito WordPress, beh, c’è una moltitudine di plug-in per le statistiche del sito web praticamente di tutto ciò che potresti voler sapere.

La nostra opinione:

Squarespace ha un set completo e solido di funzionalità che coprono quasi tutto ciò di cui un normale sito Web ha bisogno. Se stai cercando tutti i tipi di funzionalità e do-papà per il tuo sito Web, il sito WordPress, attraverso l’uso di plug-in, è una vera e propria caverna di tesori di Aladino.

E il costo per tutto questo

Il costo per mettere in funzione il tuo sito Web è un gioco di numeri, uno in cui devi essere molto consapevole del tuo budget ed essere diligente nel rispettarlo. Inizieremo con l’opzione di facile gestione.

Costo del sito di Squarespace

Squarespace ha cinque diversi piani tra cui scegliere, tre per i siti Web personali e due piani per l’e-commerce. Non esiste un piano gratuito, ma Squarespace offre una versione di prova gratuita di 14 giorni, così puoi esercitarti a costruire una pagina, un sito Web offline. Per rendere attivo il tuo sito Web, devi registrarti per un piano.

Al momento della stesura, i piani vanno da un sito Web di una pagina per $ 7 al mese a pagine illimitate per $ 26 al mese, per un abbonamento di mese in mese. Ottieni più funzionalità con i piani più costosi.

I due piani specifici di e-commerce sono per un negozio di base e un negozio più consolidato, anche se puoi vendere prodotti in tutti tranne il piano personale più semplice.

Se paghi in anticipo per un abbonamento annuale, i costi mensili diminuiscono e ricevi un dominio personalizzato gratuito. Non dimenticare che l’hosting è incluso in questi costi: la tua tariffa mensile copre tutto.

Costo del sito WordPress

Siamo entrati nei dettagli con Squarespace per evidenziare il confronto con il sito WordPress. Il costo di WordPress CMS è di $ 0. Giusto; è gratuito, ma è solo per il software.

Ecco cos’altro devi spendere:

  • Servizio di web hosting: piani mensili o annuali
  • Nome dominio: costo annuale; alcuni servizi di web hosting danno questo gratuitamente con un piano annuale
  • Tema WordPress: gratuito oa pagamento
  • Plug-in: gratuiti oa pagamento
  • Plug-in SEO: importante se il posizionamento elevato nei motori di ricerca è fondamentale per la tua attività
  • Il tuo tempo: c’è un valore di $ associato a questo se stai facendo il lavoro da solo, specialmente se
  • c’è una curva di apprendimento
  • Servizi di sviluppo del sito WordPress: canone per assumere qualcuno per far funzionare il tuo sito Web (facoltativo)
  • Manutenzione: il tuo tempo o $$ per tenere il passo con gli aggiornamenti, risolvere i problemi, ecc

La nostra opinione:

Tutto dipende da come lo guardi e da quanto sei tecnicamente competente nella costruzione e manutenzione di siti Web. Paga un importo in dollari noto ogni mese con Squarespace o una tariffa di hosting mensile bassa e il tuo tempo se puoi creare il tuo sito Web WordPress.

D’altra parte, se ritieni di non avere tutte le competenze tecniche di cui hai bisogno e che a volte finisca per assumere qualcuno, c’è una quantità sconosciuta di sito WordPress o un esborso prevedibile di denaro ogni mese con Squarespace.

Siti Web molto interessanti

Sia Squarespace che WordPress CMS hanno utenti di alto profilo con siti Web progettati professionalmente e molti utenti che hanno progettato i propri.

Siti Web di Squarespace

Il sito ufficiale di Dixie Chicks.
http://www.dixiechicks.com/

pensa che il caffè usi il loro sito web sia come sito educativo che come negozio.
http://www.thinkcoffee.com/

Metal and Honey è un blog che utilizza bellissime foto nei loro post.
http://www.metalandhoney.com/

Siti Web WordPress

Ringling Bros. e Barnum e Bailey Circus utilizzano un’ampia varietà di diversi elementi di pagina.
https://www.ringling.com/

TechCrunch è un blog tecnologico.
http://techcrunch.com/

Cutest Paw è un sito Web di foto di animali domestici.
http://www.cutestpaw.com/

Aiuto quando ne hai bisogno

È inevitabile che, non importa quanto sia facile utilizzare un costruttore di siti Web, a volte avrai bisogno di aiuto. C’è aiuto per entrambi i problemi di WordPress.org e Squarespace quando ne hai bisogno, ma in diversi modi.

Squarespace ha un team di assistenza clienti centralizzato situato negli Stati Uniti. Puoi raggiungerli via email 24 ore su 24, 7 giorni su 7 o chat dal vivo dalle 3:00 alle 20:00. EST: non è disponibile assistenza telefonica. Squarespace si impegna a rispondere alle domande e-mail entro un’ora dalla loro ricezione.

Il team di supporto di Squarespace ha anche messo insieme una vasta conoscenza di tutorial video dettagliati, articoli e schermate per aiutarti. Puoi anche chiedere aiuto ad altri utenti di Squarespace nel forum della community.

Con il sito WordPress, l’assistenza clienti è l’enorme community di altri utenti WordPress.org, in quanto WordPress.org non fornisce alcun tipo di supporto.

Detto questo, c’è un enorme pool di articoli, video, FAQ, forum, linee guida e così via per frugare in cerca di assistenza. È una questione (che richiede tempo) trovare il posto giusto per cercare la risposta utile alla tua domanda.

C’è anche il tuo provider di hosting per i problemi di web hosting, forse i tuoi sviluppatori per problemi con i tuoi plug-in o temi, o forse il supporto del tuo sito WordPress se hai assunto qualcuno per occuparti del tuo sito web. Il supporto è là fuori; si tratta solo di trovare la persona giusta al momento giusto.

La nostra opinione:

Sei abbastanza sicuro di andare da solo o preferisci avere l’assistenza clienti alla fine di una casella di telefono / e-mail / chat dal vivo?

Utenti consigliati

Ormai hai compreso le differenze tra i costruttori di siti web ospitati e self-hosted.
Entrambi i costruttori di siti Web affermano che chiunque può utilizzare facilmente i propri prodotti.

Ma al di là della questione delle capacità tecniche, ci sono alcuni altri problemi importanti da considerare nella scelta tra Squarespace e WordPress CMS.

I modelli di Squarespace sono ricchi di foto e grafica. Le categorie di modelli presentati da Squarespace includono musicisti, ristoranti e matrimoni, tutti visivamente intensivi.

Se prevedi di creare un sito Web basato su testo, la selezione limitata di modelli di Squarespace non è la soluzione migliore per te e, ricorda, la personalizzazione è limitata. WordPress.org ha una varietà molto più ampia di layout e disegni di modelli.

La tua scelta potrebbe ridursi a quanto controllo vuoi sul tuo sito web. Controllo sulla progettazione; controllo su chi lo ospita; controlla quanto diventa grande e cosa puoi inserire. In questo caso, WordPress.org è la strada da percorrere.

Se la convenienza è più un problema per te – costruisci il sito Web in modo rapido e semplice e non ti preoccupare più – allora Squarespace è la tua scelta.

Se dubiti delle tue capacità di progettazione o, al contrario, sai di avere troppe idee e di cui hai bisogno di essere represso, la struttura di Squarespace ti si addice.

In alternativa, se ti diletti nella libertà e sai di poter rispettare il tuo budget e non esagerare con i plug-in, WordPress.org è il tuo parco giochi.

Differenze chiave

Se sei ancora diviso tra Squarespace e WordPress.org, ecco un riepilogo delle differenze fondamentali, sia pro che contro, tra i due costruttori di siti Web.

Squarespace

  • Prezzo tutto compreso
  • Tutto in uno; tutto è curato
  • Coerente e controllato
  • Trascinare e rilasciare
  • Funzionalità limitata
  • Personalizzazione limitata
  • Selezione limitata di modelli, inclinata verso il design visivo
  • Nessuna codifica coinvolta
  • Supporto 24/7
  • Costi prevedibili

WordPress CMS

  • Il software è gratuito; l’hosting costa denaro e tutto ciò che è gratuito o a pagamento
  • Plug-in mix-and-match; costruzioni
  • Curva di apprendimento
  • La conoscenza del codice è una risorsa seria
  • Costi non necessariamente prevedibili
  • Ampia funzionalità tramite plug-in
  • Totalmente personalizzabile tramite codice open source
  • Il trascinamento della selezione dipende dal tema o dal plug-in
  • Supporto da parte di colleghi; potrebbe essere difficile trovare le risposte che cerchi

Effettuare la selezione

Ormai potresti essere raggiante e pieno di eccitazione per la libertà e il controllo che WordPress.org ti dà nella costruzione del tuo sito Web e sei pronto ad assumerti tutte le responsabilità che derivano dall’utilizzo di WordPress.org. O forse sei più che sicuro che la convenienza e la prevedibilità siano per te e ami tutte le funzionalità di Squarespace.

O forse sei da qualche parte nel mezzo. Sai che non sei una persona di WordPress.org, ma non sei ancora sicuro di Squarespace che possiamo aiutarti ulteriormente. Leggi la nostra recensione comparativa su Wix vs. Squarespace o Wix vs. Weebly, altri due web builder ospitati molto popolari che offrono la maggior parte delle stesse caratteristiche e funzionalità di Squarespace, ma sono leggermente diversi, ognuno a modo suo.

Se sei un utente di Squarespace o WordPress CMS, ci piacerebbe avere tue notizie delle tue esperienze. O forse hai domande o pensieri su generatori di siti web hosted e self-host in generale che ti piacerebbe gestire da noi. Mandali dentro.

Jeffrey Wilson Administrator
Sorry! The Author has not filled his profile.
follow me