14 strumenti senza i quali un libero professionista di successo può vivere senza

L’economia freelance globale sta vivendo crescita enorme grazie alla sua capacità di fornire un’alternativa flessibile, conveniente, per non parlare del redditizio finanziario ad una monotona routine di lavoro dalle nove alle cinque.


L’industria freelance consente alle persone di farsi carico e guidare la propria carriera mentre decidono la natura e il numero di progetti che intraprendono, la loro clientela, quando lavorare e come essere pagati.

Il mercato freelance negli Stati Uniti da solo impiega oltre 53 milioni di lavoratori vale a dire un incredibile 34% della forza lavoro nazionale totale e contribuisce con circa 715 miliardi di dollari di guadagni all’economia americana.

Oltre alle dimensioni del mercato; il lavoro freelance ora gode anche di un elevato status professionale e di un ricorso con circa l’80% di non liberi professionisti disposti ad assumere progetti freelance oltre ai loro lavori principali.

Strumenti per liberi professionisti

Strumenti che uniscono il talento al business:

La crescita esponenziale nel settore del libero professionista ha spinto lo sviluppo di una pletora di strumenti e applicazioni che aumentano l’efficienza dei progetti freelance.

Dove per i liberi professionisti il ​​mondo è la loro tela, sfruttare appieno le opportunità disponibili richiede un approccio disciplinato e, quindi, vediamo che fare il salto dall’essere un normale libero professionista a un professionista freelance di successo richiede l’uso di strumenti appositamente progettati per gestire l’enorme legwork caratteristico dei progetti freelance. Questo diventa più cruciale poiché come libero professionista tutto il tuo sostentamento dipende da quanto efficientemente completi i tuoi progetti.

Quindi, diamo un’occhiata agli strumenti indispensabili per essere un libero professionista di successo:

1. Wunderlist

Per prima cosa, organizzarsi con Wunderlist; un’app di elenco di cose da fare intuitiva e multipiattaforma. L’interfaccia è minimalista ma accattivante e l’usabilità è perfetta come la scrittura su carta. Offre un set completo di funzionalità che assicurano di non dimenticare mai un compito importante.

Ha anche una vasta selezione di applicazioni mobili e desktop e supporta la collaborazione tra due o più persone. Tuttavia, non offre promemoria basati sulla posizione e la lingua dovuta all’impostazione della data non include scadenze ripetute.

Prezzo:
Piano Pro: $ 4,99 al mese
Piano aziendale: $ 4,99 per utente / al mese

2. Onda

Una cosa con cui la maggior parte dei liberi professionisti è in difficoltà è la gestione professionale delle questioni monetarie che causano incertezza e spreco di denaro. Wave è stato progettato per soddisfare i singoli liberi professionisti e le piccole imprese con meno di nove dipendenti.

Fornisce una serie completa di funzioni tra cui contabilità, contabilità, generazione e distribuzione di fatture, ricezione di pagamenti tramite carta di credito, ecc. Attualmente serve oltre 25 milioni di utenti in tutto il mondo e per una buona ragione. Ha un’interfaccia semplice, è facile da usare ed è logicamente organizzato, tuttavia non offre la possibilità di condurre una contabilità basata su contanti e una panoramica olistica dei saldi.

Prezzo:
Gratuito.

3. Bidsketch

Per avere successo come professionista freelance, è importante distinguersi dalla massa dando una sensazione professionale ai documenti proposti che condividi con i clienti. Bidsketch offre proposte di progetti a marchio nel giro di pochi minuti basate su costi, design e contenuti riutilizzabili. Queste proposte sono completamente personalizzabili e includono funzionalità aggiuntive come suggerimenti di commissioni e firma elettronica.

Prezzo:
Piano di libero professionista: $ 29 al mese
Piano Studio: $ 79 al mese
Piano di agenzia: $ 149 al mese

4. Minterapp

Uno degli strumenti più utili disponibili, Minterapp consente ai liberi professionisti e alle aziende indipendenti di tenere traccia del tempo in modo efficiente e generare fatture professionali. È possibile aggiungere attività che devono essere completate e designare la responsabilità per utenti specifici insieme a tariffe di pagamento orarie o dipartimentali.

Minterapp terrà costantemente traccia dell’avanzamento del progetto e genererà fatture in base al numero di ore utilizzate. È basato su cloud, quindi è possibile accedervi ovunque e consente la ricezione di pagamenti tramite opzioni di pagamento sicure come PayPal, Stripe, ecc..

Prezzo:
Piano semplice: $ 9,95 al mese
Piano aziendale: $ 29,95 al mese
Piano aziendale: $ 59,95 al mese

5. TextExpander

I liberi professionisti sono spesso tenuti a destreggiarsi tra più progetti contemporaneamente. Questo di solito comporta la condivisione di e-mail più o meno simili con i clienti che occupano molto tempo. Qui è dove TextExpander ha il suo ruolo. Pre-programma brevi abbreviazioni che inseriscono automaticamente testo e immagini, CSS quando richiesto da semplici scorciatoie.
Inoltre, consente di risparmiare tempo correggendo automaticamente gli errori di battitura e inserendo i moduli richiesti per ciascun progetto. Tuttavia, il suo unico svantaggio è che offre un’interfaccia per tutte le aziende.

Prezzo:
$ 1,66 al mese

6. Ufficio aperto

Per i liberi professionisti che scrivono per vivere, OpenOffice è un’alternativa potente a Microsoft Office. Trova il suo fascino per i liberi professionisti grazie a una serie di funzioni tra cui la facile esportazione di documenti come opuscoli, e-book, guide, ecc. In pdf.

Prezzo:
Gratuito.

7. Dropbox

Dropbox è perfetto per sincronizzare i file su una piattaforma Web e ordinarli in base al progetto in modo da non dover andare avanti e indietro alla ricerca di documenti. Offre una collaborazione online in tempo reale con i documenti e offre un accesso inestimabile ai file che hai eliminato per errore. Il suo costo è l’unica questione di preoccupazione in quanto potrebbe essere troppo per alcuni. La soluzione è perfetta per i liberi professionisti che gestiscono una piccola squadra propria e di piccole imprese.

Prezzo:
$ 9,99 al mese

8. MindMeister

MindMeister è uno strumento di mappatura mentale ideale per progetti creativi. Consente a singoli e team di presentare i propri pensieri in modo visivo e condividerli con i membri del team per un processo di pensiero più collaborativo. Ciò che distingue MindMeister dagli strumenti gratuiti di mappatura mentale è che utilizza un semplice browser Web per funzionare.

Tuttavia, non è dotato di un manuale per l’utente che rende ambiguo per i nuovi utenti e non consente la specifica dei tipi di collegamento. MindMeister può anche essere usato come un semplice strumento di gestione del progetto in quanto gli utenti possono convertire le idee in attività che possono essere associate a una scadenza, un assegnatario e un livello di priorità. Man mano che il progetto avanza, lo stato dell’attività può essere facilmente monitorato.

Prezzo:
Piano personale: $ 6 al mese
Piano professionale: $ 10 al mese
Piano aziendale: $ 15 al mese

9. Evernote

La creatività è il pane e il burro dei professionisti freelance e può attivarsi in qualsiasi momento della giornata. In tal caso, Evernote funge da piattaforma per annotare rapidamente idee, catturare immagini, file multimediali, ecc. E fissarli istantaneamente su una piattaforma basata sul Web in modo che possano essere facilmente recuperati da qualsiasi posizione.

La versione gratuita limita gli utenti al funzionamento utilizzando solo due dispositivi, mentre il piano di livello intermedio manca di funzionalità importanti e il piano professionale potrebbe essere troppo costoso per i singoli liberi professionisti.

Prezzo:
Piano di base: gratuito
Plus Plan: 34,99 all’anno
Piano Premium: 69,99 all’anno

10. HootSuite

L’industria freelance è in crescita e altamente competitiva in cui il numero di progetti acquisiti è direttamente proporzionale alla visibilità di cui godi di fronte alla tua clientela. E dove meglio commercializzare le tue capacità e presentare il tuo portafoglio rispetto alle piattaforme di social media che sono di gran lunga i canali di marketing più efficienti della nostra epoca.

Hootsuite è lo strumento di gestione dei social media più utilizzato che attualmente serve oltre 10 milioni di utenti in tutto il mondo e offre un’unica dashboard di facile utilizzo in grado di monitorare simultaneamente campagne di social media su più reti.

Prezzo:
Piano di base: gratuito
Piano Pro: $ 8,99 al mese
Business Plan: tariffe personalizzate

11. allentato

Il mercato dei freelance espande la tua portata negli angoli più remoti del mondo, consentendo ai liberi professionisti di lavorare con i membri del team e con i clienti di tutto il mondo. Per fornire un mezzo di comunicazione semplice e affidabile, Slack offre un’app innovativa di messaggistica di gruppo che consente agli utenti di creare spazi dedicati attraverso i quali i liberi professionisti possono comunicare con i team internazionali e con i clienti.

Sebbene manchi di funzioni utili come calendari, gestione delle attività e disposizioni collaborative, è tra le app di comunicazione più popolari che possiedono la sua usabilità e le regole di condivisione dei file, nonché di partecipare a discussioni di gruppo.

Prezzo:
Piano di base: gratuito
Piano standard: $ 8 al mese
Piano Plus: $ 15 al mese

12. Mozy

I liberi professionisti hanno a che fare con più clienti e progetti e quindi devono lavorare su più documenti contemporaneamente. Una cosa che non possono assolutamente permettersi è la perdita di un documento in quanto comporterebbe lo spreco di ore utili di duro lavoro.

Mozy è una soluzione di backup completa basata su cloud adatta sia per le persone che per le aziende. Consente ai liberi professionisti di lavorare su più dispositivi e di eseguire automaticamente il backup di tutte le informazioni su un cloud. È un po ‘costoso e manca di opzioni di condivisione dei file.

Prezzo:
Piano mensile: a partire da $ 13 al mese
Piano 1 anno: inizia da $ 158 all’anno
Piano di 2 anni: a partire da $ 293 all’anno

13. Adobe Sign

Un requisito semplice ma essenziale per i liberi professionisti è Adobe Sign che consente loro di firmare e condividere elettronicamente i documenti con i clienti senza dover eseguire il tradizionale esercizio di scansione dei segni di stampa. Grazie alla rapida funzionalità, Adobe Sign aumenta l’efficienza del processo di firma fino all’80%.

Prezzo:
Pacchetto individuale: $ 9,99 al mese
Pacchetto business: inizia a $ 30 al mese
Pacchetto Enterprise: tariffe personalizzate

14. Dashlane

Infine, ma sicuramente non meno importante, la gestione di più applicazioni e accessi può essere complicata e richiedere tempo per ricordare la password ogni volta che è necessario utilizzare un’applicazione può essere sia estenuante che dispendioso in termini di tempo.
Dashline offre funzionalità di gestione password, portafoglio elettronico e ricarica automatica, quindi l’unica password che devi ricordare è la password principale utilizzata per accedere a Dashline. Tuttavia, la fornitura di password predefinita dovrebbe essere resa più sicura.

Prezzo:
Pacchetto base: gratuito
Pacchetto Premium: $ 39,99 all’anno

Inizia come un professionista!

Molte persone iniziano a freelance con un supporto tecnologico scarso o nullo solo per ripercorrere in seguito i propri passi e reinventare il processo di lavoro utilizzando gli strumenti. Dal momento che ci sono molte applicazioni di alta qualità che sono gratuite, è consigliabile che i liberi professionisti inizino la loro impresa facendo uso di questi strumenti utili che aumenteranno la loro efficienza e professionalità, aprendo la strada al successo.

Jeffrey Wilson Administrator
Sorry! The Author has not filled his profile.
follow me
    Like this post? Please share to your friends:
    Adblock
    detector
    map