Recensione Dreamhost 2016


DreamHost

Visita il sito web

90


Punteggio AWA

DreamHost

DreamHost è una società di web hosting americana concepita in un dormitorio universitario californiano nel 1996. Gli ingredienti principali per la ricetta che sarebbe diventata DreamHost erano quattro amici pazzi di tecnologia che volevano sfruttare il potere dell’open source per aiutare chiunque volesse un presenza su Internet, in modo semplice ed economico. Leggi la nostra recensione DreamHost di seguito.

Professionisti

  • Trasferimento dati illimitato al mese
  • Buona assistenza clienti
  • Garanzia di operatività al 100%
  • Server SSD veloci
  • Strumenti completi di gestione del dominio

Contro

  • Nessun costruttore di siti
  • Nessun server basato su Windows
  • Un paio di funzioni sono bloccate dietro una pay-wall

Panoramica

  • Sito web: www.dreamhost.com
  • Sede centrale: Los Angeles, CA
  • Anno di fondazione: 1997
  • Servizi: Hosting condiviso, VPS, Cloud Hosting, Server dedicati, Cloud Storage
  • Soddisfatti o rimborsati: 97 giorni

DreamHost è stato registrato come fornitore di hosting nel 1997. Da allora ha aggiunto l’hosting gestito WordPress gestito, i servizi basati su cloud, la registrazione del dominio e i servizi di archiviazione cloud al suo bouquet di offerte dei clienti. La connettività Internet, l’uso di un servizio clienti open source e di qualità sono i tre pilastri della missione aziendale.

Mentre un tipico profilo cliente era inizialmente un individuo con sede a Los Angeles con un blog, un imprenditore, una piccola impresa o una società di avvio, oggi DreamHost è anche sede di aziende Fortune 500 e siti di e-commerce globali.

Vincitore del miglior servizio di web hosting di PC Mag per due anni consecutivi e “orgogliosamente ospitante oltre 1.500.000 di sogni dal 1997”, DreamHost continua a ricevere recensioni eccellenti da clienti soddisfatti.

La società ha oltre 400.000 clienti. Le sue ultime attività sono spesso presenti nelle notizie, e ha un po ‘di stato di prodigio infantile con i media, in particolare mentre continua a rendere le notizie open-source.

DreamHost è consigliato principalmente per gli utenti che hanno una certa conoscenza della costruzione del sito Web (sebbene la sua dashboard di amministrazione online fornisca assistenza per il sito Web). L’host è l’host Web Scelto dai redattori di PCMag per gli utenti con ciò che definisce “esigenze e set di competenze più avanzati”.

Tuttavia, data la scarsa conoscenza della tecnologia, i revisori e i clienti concordano sul fatto che DreamHost è perfetto per le piccole e medie imprese che cercano un piano tariffario trasparente e una gamma completa di funzionalità.

Le risorse includono: spazio su disco illimitato, larghezza di banda, hosting di dominio ed e-mail, un nome di dominio gratuito per la durata di un piano DreamHost, una garanzia di rimborso di 97 giorni; un pannello di controllo proprietario di facile navigazione, installazione WordPress con un clic (e altre applicazioni), SSD (Solid State Drive); un’infrastruttura scalabile, propagandata al 100% di uptime; supporto illimitato 24/7; backup gratuiti e illimitati nel traffico. (Tutto quanto sopra dipende dal piano scelto.)

Il suo piano di hosting condiviso è rivolto ai servizi a basso costo ma se il tuo sito riceve una grande quantità di traffico o se desideri funzionalità di personalizzazione extra, si consiglia un piano Virtual Private Server (VPS), Dedicated Server o Managed WordPress. Un po ‘di questi piani, come descritto da DreamHost:

  • Su a Server condiviso, i tuoi dati sono esclusivamente tuoi, ma condividi le risorse del server con altri siti. Il rovescio della medaglia è che se un altro sito Web sullo stesso server riceve una grande quantità di traffico e utilizza molte risorse della CPU, è possibile che il tuo sito possa rallentare di conseguenza. Tuttavia, DreamHost è una politica di utilizzo accettabile, il che significa che se un sito è eccessivamente affamato di risorse e rallenta in modo efficiente altri siti, la sua larghezza di banda verrà ridotta. Quindi, sì, ci sono limiti a questo piano; se vuoi creare la prossima cosa migliore su YouTube, un server condiviso non fa per te.
  • Su a VPS le risorse sono più isolate, il che migliora le prestazioni e aiuta a mantenere la stabilità. Puoi anche controllare quanta RAM utilizza il tuo server. I VPS utilizzano Linux-VServer per creare una “macchina virtuale” che protegge le risorse CPU e RAM di un utente da altri utenti sulla stessa macchina fisica. Il piano è ideale per siti e aziende di e-commerce.
  • Server dedicati sono server di livello aziendale, perfetti per app ricche di risorse e siti Web di grandi dimensioni. Un server dedicato contiene solo i tuoi siti Web e i dati su di esso. Nessun altro cliente condivide alcuna risorsa o non ha accesso ad essa. Inoltre, il server MySQL si trova sullo stesso server dedicato che consente un accesso più rapido, a differenza di tutti gli altri piani di hosting in cui i database MySQL si trovano su un server di database separato.
  • Il WordPress gestito Il piano utilizza un VPS per il server Web e un server di database privato per il database. Ciò è diverso da un servizio VPS standard in cui i database sono ancora su un server di database condiviso.

Ma quanto costa tutto questo?

L’hosting di base ti restituirà $ 8,95 al mese se ti iscrivi per due anni ma pagherai un extra per componenti aggiuntivi come i certificati SSL (di cui avrai bisogno se gestisci un’attività online), un indirizzo IP univoco, un supporto premium, eccetera.

L’approccio di DreamHost si basa sul fatto che gli utenti principianti non dovrebbero pagare per le risorse che non useranno, ad es. se vogliono solo un blog ospitato, mentre gli utenti premium possono pagare per gli extra di cui hanno bisogno e beneficiare della registrazione per un periodo più lungo.

Funzionalità chiave

  • Pannello di controllo arrotolato a mano
  • Server sicuro SSL
  • Assistenza clienti 24/7/365
  • Programma di installazione in 1 clic
  • Integrazione CloudFlare
  • Scansioni automatizzate di malware
  • Unità a stato solido
  • Shell Unix completa
  • Accesso ai file di registro non elaborati
  • Accesso CGI completo
  • Repository Subversion
  • Accesso Crontab

Link veloci

Verdetto degli esperti del settore su DreamHost

Servizi di hosting Cosa dicono gli esperti di DreamHost? C’è qualcosa che manca ai clienti? Sorprendente, sembra di si. Gli esperti valutano costantemente DreamHost abbastanza bene. Allora perché è questo?

  • Hanno una gamma di opzioni di hosting condiviso molto convenienti
  • Fantastica garanzia di rimborso di 97 giorni
  • Spazio e larghezza di banda illimitati
  • Ottimo per le persone che hanno una mentalità tecnologica e possono giocherellare con le proprie impostazioni

E i loro punti negativi?

  • Servizio clienti lento

Sembra che gli esperti non abbiano sperimentato i tempi di inattività che sono accaduti per molti clienti di DreamHost, forse perché non si è verificato proprio nel corso delle loro recensioni. Per un esperto, tuttavia, la tanto decantata “garanzia di uptime del 100%” di DreamHost ha rimborsato solo 50c per 8 ore di inattività del sito Web.

Sembra anche che in realtà non abbiano mai giocato con il lato tecnico della manutenzione del server con la piattaforma, perché anche se segnalano che la piattaforma è ottima per questo, le recensioni dei clienti esprimono diversamente.

Recensioni degli esperti:

  • http://www.pcmag.com/article2/0,2817,2423650,00.asp
  • http://hostdispatch.com/dreamhost-review-wordpress-hosting-experience/
  • https://premium.wpmudev.org/blog/dreamhost-review/
  • 22 aprile 2016

DreamHost: recensioni e reclami dei consumatori negativi

Mentre molti clienti sono soddisfatti di DreamHost, sembra che per coloro che si imbattono in problemi, la piattaforma e il servizio clienti possano essere frustranti. Ecco i loro motivi:

  • Gli aggiornamenti del server possono verificarsi durante l’orario di lavoro Questo può portare a tassi di accesso più lenti per le pagine.
  • Tempo di risposta fino a 24 ore per problemi Questo sarà inaccettabile se i tuoi siti non funzionano e hai bisogno di eseguirne il backup rapidamente. Questa non è un’opzione per le aziende di e-commerce.
  • Non è una buona opzione per utenti esperti Per le persone che comprendono il lato tecnologico delle cose, DreamHost può essere frustrante e inefficiente con cui lavorare.
  • I tempi di inattività possono essere eccessivi I clienti segnalano lunghi tempi di inattività, a volte per diversi giorni.

Recensioni e testimonianze dei consumatori positive sui servizi DreamHost

Il bene supera il male quando si tratta di DreamHost? I clienti segnalano NO. Sembra che le persone che segnalano solo cose positive siano quelle con requisiti limitati, che ospitano siti personali. Ecco perché gli piace DreamHost:

  • Pacchetti convenienti DreamHost offre tariffe competitive allettanti per i clienti.
  • Assistenza clienti affidabile Bene, affidabile in quanto riceverai una risposta da DreamHost in 24 ore o meno (di solito circa 2-4 ore)

Purtroppo non c’è molto di cui essere entusiasti qui.

Recensioni degli utenti:

  • http://www.whoishostingthis.com/hosting-reviews/dreamhost/#reviews
  • https://webhostinggeeks.com/user-reviews/dreamhost/

Affidabilità & uptime

DreamHost opera da due data center, ciascuno con 3 megawatt di alimentazione ininterrotta. Il loro hub centrale ad alta tecnologia, soprannominato “Data Alley Center”, in Virginia include ridondanza di potenza 2N + 2 alimentata da due sottostazioni di servizio separate e doppie linee d’acqua per il raffreddamento ridondante.

C’è una connessione Internet veloce da 1 GBps e generatori di emergenza in standby per la sicurezza tecnica e l’identificazione di multifattori, zone di sicurezza multi-livello e personale 24 × 7.

La società fornisce backup dei dati completamente automatizzati e regolari, ma fornisce solo ripristini negli ultimi cinque giorni. Ci sono condizioni; per esempio. qualsiasi account DreamHost contenente più di 4 GB deve essere scaricato manualmente tramite backup FTP. I clienti possono eseguire manualmente il backup dei propri siti Web e dei dati degli account dal proprio Pannello di controllo (solo un backup manuale al mese).

Secondo i termini di servizio di DreamHost, se il sito Web, i database, l’e-mail, FTP, SSH o la webmail di un cliente diventano inutilizzabili a causa di guasti nei sistemi DreamHost per motivi diversi da scenari come la manutenzione programmata o l’errore del cliente, i clienti ricevere un credito pari a un giorno di servizio per ogni ora di interruzione del servizio.

Le recensioni su DreamHost nel cyberspazio sono più favorevoli che no, anche se ci sono alcune aree controverse attorno alla piccola stampa dei termini di servizio di DreamHost. Un cliente irato si è lamentato di essere ancora in attesa di supporto con tutti i suoi siti Web inattivo per sei ore.

Ciò può essere vagamente legato al fatto che l’assistenza telefonica DreamHost (tranne nel caso dell’hosting dedicato) è pagata. Un cliente può includere un componente aggiuntivo di 3 chiamate nel pacchetto che acquista, ma DreamHost non effettua chiamate in uscita.

Un altro utente che ha riscontrato problemi in corso con 500 errori del server ha chattato con uno dei team di supporto di DreamHost che ha indagato e scoperto che il sito Web utilizzava troppe risorse, insostenibili in un ambiente di hosting condiviso. È stato consigliato all’utente di eseguire l’upgrade a VPS ma non ha voluto pagare il costo aumentato.

Sul lato positivo, un utente è entusiasta del modo semplice e conveniente che DreamHost ha permesso loro di gestire la propria “identità web”, la visione definitiva dei padri fondatori di DreamHost.

Caratteristiche & Utensili

caratteristicaPanoramica
Pannello di controlloDreamHost ha un pannello di controllo proprietario che si discosta dallo standard industriale cPanel in quanto sembra più un cruscotto tradizionale. Un riquadro di navigazione consente di selezionare la funzione di amministrazione che si desidera eseguire e gestire i componenti del pacchetto.
Dal pannello di controllo puoi modificare i piani, aggiornare i metodi di pagamento o creare il tuo sito Web utilizzando l’accesso FTP per caricare le tue pagine Web basate su HTML / XML. È inoltre possibile utilizzare il Pannello di controllo per installare WordPress (e altre applicazioni e componenti aggiuntivi) il programma di installazione con un clic. I fan di cPanel dovranno, tuttavia, imparare alcune nuove abilità di navigazione.
Larghezza di banda e spazio su discoQueste risorse sono offerte in quantità illimitata (entro limiti ragionevoli), il che rende i pacchetti di DreamHost così attraenti. Inoltre, più i clienti si impegnano a utilizzarli, più il prezzo scende. Ciò significa che un client non deve calcolare in anticipo la larghezza di banda o lo spazio di cui avrà bisogno. (Ci sono alcune disposizioni, tuttavia, quindi leggi attentamente i termini e le condizioni.)
Supporto databaseTutti i database MySQL vengono sottoposti a backup quotidianamente. Nel pannello di controllo è presente uno strumento per eseguire il backup dell’intero account manualmente, se necessario. C’è anche un’opzione per ripristinare il database (in genere vengono archiviati fino a cinque giorni di backup).
Dominio gratuitoUna volta registrato, ottieni un dominio gratuito per tutto il tempo in cui usi DreamHost. Le estensioni includono .com, .net, .info e .org. C’è anche un periodo di tolleranza di 30 giorni per il rinnovo di un nome di dominio.
Siti Web WordPressWordPress alimenta circa il 17% del Web. DreamHost si occupa dell’installazione e dell’aggiornamento di questo popolare software CMS (Content Management System). Gli utenti godono di backup giornalieri automatici; e-mail illimitata, trasferimenti mensili di dati e archiviazione (archiviazione SSD da 30 GB); una gamma di temi WordPress gratuiti; e plugin illimitati. Puoi anche creare un sito WordPress non gestito, se preferisci.
Più dominiNon vi è alcun limite al numero di domini / sottodomini che è possibile aggiungere al proprio account DreamHost con hosting condiviso, VPS o dedicato. Può essere fatto facilmente dalla pagina Gestisci domini sul pannello di controllo.
Backup dei datiDreamhost esegue backup automatici giornalieri dei propri server e dei propri database.
SSD (unità a stato solido):Il tuo sito web verrà caricato fino a 200 volte più veloce rispetto ai tradizionali HDD (Hard Disk Drive) a causa delle più veloci capacità di accesso ai dati degli SDD.
Applicazioni Web:Puoi scrivere le tue applicazioni utilizzando una vasta gamma di lingue popolari tra cui PHP5, Perl, Python, Ruby on Rails, ecc. L’installer con un clic offre un facile accesso ad alcune applicazioni Web open-source e ottimizzate per dispositivi mobili in bundle con temi e plugin che sono già responsive (predisposti per dispositivi mobili). DreamHost fornisce anche l’infrastruttura per supportare lo sviluppo di app iOS, Android o HTML5.
Account emailCome per l’archiviazione e la larghezza di banda, DreamHost offre account di posta elettronica illimitati.
Caratteristiche di sicurezza:
  • Secure Shell (SSH) Access consente di gestire il server in remoto (ad es. Reimpostare in remoto una password).
  • La privacy del dominio gratuita protegge la tua identità online e impedisce alle persone di inviare spam alla tua attività.
Costruttore di siti WebDreamHost Wiki ti dà le istruzioni su come costruire il tuo sito Web; non fornisce un costruttore di siti Web in quanto tale. Tuttavia, le installazioni con un clic consentono di creare rapidamente CMS perfettamente funzionanti come WordPress, Joomla, Drupal.
Protezione da malware e spamLa protezione da malware e spam impedisce ai virus di accedere al proprio account di hosting e allo spam di accedere alle e-mail.
Soluzione e-commerceIl programma di installazione con un clic include varie applicazioni e plugin necessari per gestire le soluzioni di e-commerce
Supporto dei linguaggi di programmazionePerl, Python, Full Unix Shell, pieno accesso CGI, Ruby On Rail, ecc. Statistiche del sito: Secondo hypestat.com, DreamHost stesso riceve circa 135.772 visitatori unici e 448.046 (3.30 per visitatore) visualizzazioni di pagina al giorno. È al 7 ° posto nella classifica di Google. I clienti possono visualizzare le statistiche dei visitatori tramite il Pannello di controllo.
Funzionalità e strumenti aggiuntivi
  • Protezione WHOIS (se si desidera mantenere private le informazioni di contatto per un dominio, è possibile iscriversi al servizio di protezione della privacy WHOIS. Questo servizio sostituisce le informazioni pubbliche fornite con un’identità proxy anonima nel database WHOIS pubblico).
  • Hosting di affiliazione.
  • È possibile installare varie applicazioni pre-assemblate che creano immediatamente un CMS perfettamente funzionante. In DreamHost questi sono chiamati installazioni con un clic e includono WordPress, Joomla, Drupal e Concrete5.

Piani & Prezzi

DreamHost vanta una garanzia di operatività del 100%. Alcune cifre:

Per Dedicated, VPS e hosting condiviso, DreamHost offre alcuni piani tariffari strutturati in modo tale che i piani a lungo termine siano più convenienti. I piani mensili più costosi offrono ai clienti la possibilità di provare il servizio.

Le opzioni di hosting condiviso sono rivolte al budget di mercato, mentre le opzioni server dedicate sono rivolte al mercato di fascia alta. L’hosting WordPress gestito è la soluzione migliore per i principianti che non hanno competenze nella creazione di siti Web. Nessuna delle opzioni di hosting addebita commissioni di installazione.

Opzioni server dedicate (a partire da $ 149p / m): un server dedicato significa essenzialmente che si affitta un server anche se con un limite di dati e si ha il pieno controllo della gestione del proprio sito Web. Perfetto per siti con traffico ad alto volume, grandi siti di e-commerce, agenzie e rivenditori.

Funzionalità: scalabile da 8 GB a 64 GB di RAM, fino a 2 TB di spazio di archiviazione e larghezza di banda illimitata, domini ospitati illimitati, SSH (Full Root and Shell Access), nuovi Solid State Drive (SSD) opzionali, un pannello di controllo basato sul web, 100% di uptime garanzia di rete, database MySQL illimitati, tecnologia di protezione dei dati RAID (Redundant Array of Inexpensive Disks).

Pacchetti di server privato virtuale (VPS) parte da $ 15p / m): perfetto per aziende, e-commerce, designer e sviluppatori. Con la crescente popolarità del cloud computing, i pacchetti VPS basati su Linux consentono di sviluppare il software e di eseguire applicazioni ad alto volume in modo indipendente.

Funzionalità: scalabile fino a 8 GB di RAM, memoria SSD da 30 GB a 240 GB, larghezza di banda illimitata, pannello di controllo personalizzato, domini ospitati illimitati, supporto illimitato 24/7 incluso chat, Ubuntu 12.04 LTS.

Pacchetti di web hosting condivisi (a partire da $ 8,95 p / m): questi pacchetti consentono di condividere un server e sono perfetti per blog, portfolio, startup e siti basati su database. Offre tutti gli strumenti necessari per gestire un sito di e-commerce e, indipendentemente dal fatto che tu abbia uno o più siti, puoi ospitarli tutti dallo stesso account. È il pacchetto più conveniente se non ti dispiace condividere gli immobili con i vicini.

Funzionalità: ospitato su unità a stato solido (SSD), incluso un nome di dominio gratuito, capacità di ospitare domini illimitati, spazio di archiviazione e larghezza di banda illimitati, garanzia di rimborso di 97 giorni, credito Google AdWords incluso fino a $ 100 incluso, database MySQL 5 illimitato.

Hosting WordPress gestito ($ 19,95 p / m): il modo più veloce e affidabile per gestire il tuo sito o blog WordPress, Caratteristiche: ospitato su un VPS, 30 GB di spazio di archiviazione SSD, PHP 5.5 con OPcache & HHVM opzionale, installazione automatica di WordPress e aggiornamenti core, utilizzo di qualsiasi tema o plug-in WordPress, ridimensionamento automatico della RAM, indirizzi di posta elettronica illimitati, traffico illimitato, server di database MySQL isolati, gestione del pannello di controllo di WordPress e DreamHost.

Supplementi disponibili che puoi pagare per:

  • Certificati SSL (hosting condiviso, WordPress gestito).
  • Indirizzo IP univoco (hosting condiviso, WordPress gestito).
  • Supporto Premium (hosting condiviso, WordPress gestito)
  • MySQL VPS, che esegue MySQL su un server virtuale isolato, senza rumore da altri servizi. (VPS).

DreamHost offre speciali in vari periodi dell’anno, ad es. nella festa del lavoro, che è un’opportunità per provare i loro servizi. Offrono anche sconti a organizzazioni di beneficenza senza scopo di lucro.

Servizio Clienti

Sebbene sia garantito il supporto 24 ore su 24, 7 giorni su 7 – chat dal vivo, richiamata (a pagamento tranne nel caso dell’opzione di hosting dedicata gratuita), Twitter ed e-mail – il supporto telefonico ha il suo singhiozzo, probabilmente a causa delle differenze di fuso orario.

Ma, riflettendo sui suoi fondatori giovani ed entusiasti, il loro approccio al supporto, persino il supporto via e-mail, è personale e senza sceneggiatura, un cambiamento rinfrescante dal tanto caloroso approccio al call center a cui molte persone (sono state costrette) si sono abituate nel 21 ° secolo.

I clienti parlano del loro senso dell’umorismo e della volontà di dedicare tempo ad aiutare i clienti a migliorare la propria configurazione e non solo a risolvere problemi esistenti. DreamHost ha un Wiki di aiuto completo e un elenco di risposte alle domande frequenti.

Forniscono inoltre istruzioni documentate dettagliate per processi standard, come l’installazione di WordPress, e guideranno i clienti attraverso operazioni tecniche meno convenzionali, come SSH.

C’è anche un forum di discussione ufficiale. Il sito Web ha una pagina di supporto per tutto quanto sopra. Inoltre, abbastanza persone usano DreamHost per aver generato su Internet forum e gruppi DreamHost non ufficiali.

DreamHost ha una pagina Web di stato dedicata in cui viene annunciata la manutenzione programmata, eventuali tempi di inattività, problemi di sicurezza, notizie, nuove versioni e altri problemi dei clienti. I commenti possono essere pubblicati.

Il supporto può essere contattato tramite il Pannello di controllo -> Supporto -> Contatta l’assistenza o utilizzando il modulo di contatto sul sito Web dell’azienda.

Twitter: @DreamHost

Telefono: 7147064182

ragnatela: http://dreamhost.com/support/

Facilità d’uso

Redentore dei primi Google, DreamHost ha la sua unica attenzione al fine di mettere online i clienti e tenerli lì, non aiutarli ad avviare un’attività. Quindi non sorprende che DreamHost non offra un kit di costruzione web.

Tuttavia, fornisce vari strumenti per consentire la transizione senza problemi del sito Web di un utente alla piattaforma DreamHost e l’hosting gestito da WordPress. Sono disponibili installazioni con un clic per creare CMS WordPress, Joomla, Drupal e Concrete5 perfettamente funzionanti.

Il brief di design originale di DreamHost era di facile utilizzo. Il pannello di controllo dell’utente proprietario, sebbene non standard, ha un’interfaccia utente grafica intuitiva e moderna e fornisce l’installazione del software con un clic.

È stato progettato per apparire e agire più come un cruscotto che un pannello di amministrazione tradizionale. Oltre alle installazioni CMS con un clic, altre applicazioni e strumenti, osCommerce Store e Advanced Poll, sono disponibili nel Pannello di controllo.

Mentre il supporto telefonico è un argomento controverso per alcuni utenti, la maggior parte si entusiasma del senso dell’umorismo e della volontà del personale di fare il possibile per rispondere anche, come ha scritto un utente, alla domanda più fondamentale.

I backup giornalieri e l’archiviazione e i trasferimenti illimitati ti consentono di andare avanti con la tua attività mentre il tuo sito Web funziona in modo fluido e trasparente in background.

Ti garantiamo inoltre che, man mano che il tuo sito cresce, non è necessario acquistare spazio di archiviazione o larghezza di banda aggiuntivi. Lo stesso vale per avere e-mail e risponditori automatici illimitati.

Conclusione

DreamHost è altamente raccomandato. Sebbene inizialmente mirato alla fine del mercato per principianti, il VPS di DreamHost e le opzioni dedicate di hosting del server sono competitive in termini di funzionalità e costi per la fine esperta del mercato.

Le tre caratteristiche principali di DreamHost che insieme si distinguono nel settore sono:

Politica di garanzia di rimborso – Se annulli un servizio di hosting condiviso entro i primi 97 giorni dalla tua iscrizione iniziale, riceverai un rimborso completo (e uno a tariffa dopo tale periodo). I rimborsi non includono la registrazione del nome di dominio, il certificato SSL e i servizi di terze parti e sono validi solo se pagati con carta di credito o Google Wallet.

Unità a stato solido (SSD) – Poiché gli SSD non si basano su parti in movimento o dischi rotanti, le velocità di accesso ai dati e di memorizzazione nella cache sono più veloci, quindi i tuoi siti Web verranno caricati fino al 200% più velocemente.

Record di uptime – DreamHost vanta una garanzia di operatività del 100%. Secondo la società Wiki, le basse velocità, ove registrate, sono dovute a cattive connessioni o limitazioni del router. Eventuali tempi di fermo sono registrati nella loro pagina di stato online sebbene i dati non siano forniti.

Confrontare

DreamHost

90

Hosting InMotion

96

SiteGround

95

iPage

94

Jeffrey Wilson Administrator
Sorry! The Author has not filled his profile.
follow me
    Like this post? Please share to your friends:
    Adblock
    detector
    map