6 modi per far crescere il tuo pubblico e-commerce e iniziare a fare soldi online

Poiché il numero di aziende che creano un negozio online continua ad aumentare, la società di ricerche di mercato Forrester lo stima Il 17% di tutte le vendite al dettaglio sarà generato tramite eCommerce entro il 2022. Gli acquirenti effettuano sempre più transazioni online e servizi come Shopify, Wix e altri consentono di creare un negozio in modo rapido e semplice. Se non hai ancora avviato la tua attività online, è probabile che tu ci stia pensando.


Mettere il tuo inventario online non è abbastanza per rendere il tuo business online di successo, tuttavia. Oltre a rendere attraenti i tuoi prodotti, il tuo sito Web deve essere accattivante, sicuro e facile da navigare.

Suggerimenti per far crescere il pubblico e-commerce src=

Avere un sito Web di alta qualità che offre ai visitatori una piacevole esperienza di shopping online è fondamentale per le vendite tramite eCommerce: è simile alla creazione di un negozio con negozi fisici che induca le persone a continuare a fare acquisti. Dai un’occhiata a questi sei suggerimenti per convertire i visitatori in acquirenti e ottimizzare il tuo negozio online per il miglior ritorno sugli investimenti.

1.  Assicurati di avere una solida base per l’e-commerce

Il primo passo nella creazione di un negozio online è investire in una piattaforma di e-commerce che consentirà ai clienti di trovare e acquistare facilmente i tuoi prodotti. Shopify è uno dei nomi più riconosciuti nel settore, ma ci sono molte altre piattaforme di eCommerce che offrono servizi comparabili. Considera queste qualità quando indaga su quale software vuoi fidarti della tua attività online:

  • Web hosting affidabile: A seconda della piattaforma scelta, i negozi di e-commerce sono disponibili in pacchetti completamente ospitati e self-hosted. Completamente ospitato significa che l’azienda si prenderà cura di tutti gli aspetti tecnici del tuo sito per te, ma di solito è più costoso; i piani self-hosted ti offrono il controllo totale ma richiedono più pazienza e disponibilità a imparare a gestire un account di hosting.
  • Design personalizzabile: Esiste più di un modo per presentare il tuo inventario nel tuo negozio online. Puoi immaginare un design semplice ed elegante con immagini di grandi dimensioni e testo minimo, o forse vuoi che assomigli di più a un catalogo di stampa. Controlla le opzioni di progettazione nella piattaforma, inclusi temi gratuiti ea pagamento, per vedere se può adattarsi alla tua visione.
  • Sicurezza: Come commerciante online, è tua responsabilità essere conforme a Standard di sicurezza dei dati PCI per proteggere i dati dei clienti e delle transazioni. La massima sicurezza è d’obbligo. Cerca piattaforme che offrono certificati SSL, che consentono a un browser di elaborare in modo sicuro le transazioni, nonché misure di sicurezza aggiuntive come il monitoraggio dei server, scansioni di malware e protezione dalle frodi.
  • Supporto e documentazione: Soprattutto se sei nuovo nell’e-commerce, sorgono inevitabilmente domande su come fare determinate cose sulla piattaforma. Ti consigliamo di assicurarti che sia disponibile una documentazione chiara e completa, nonché l’assistenza clienti che ti guidi attraverso gli aspetti più difficili della gestione del negozio online.
  • Spazio per la crescita: Un negozio online potrebbe iniziare in piccolo, ma come ogni azienda, la speranza è che cresca nel tempo. È importante selezionare una piattaforma che ti offra opzioni per ridimensionare o ridurre in base alle esigenze e per aggiungere nuove funzionalità e contenuti senza limitazioni.

Sia che tu scelga di iniziare da zero con il web hosting e una piattaforma di eCommerce online o di optare per un sistema completamente ospitato, molti attributi di negozi di successo rimangono gli stessi. Assicurati di fare le tue ricerche per vedere quale percorso ha più senso per il tuo negozio e il tuo budget.

2.  Scegli un host web forte che enfatizzi la velocità e l’affidabilità

L’host web scelto può determinare molte cose sul tuo sito Web che influiscono sull’esperienza del cliente, dal tempo di caricamento delle pagine alla sicurezza delle transazioni. Non tutti i piani di web hosting sono pensati per supportare le piccole imprese o il commercio elettronico, quindi cerca queste qualità quando acquisti un host:

  • Velocità: I siti web più veloci guadagnano e mantengono più clienti: è così semplice. Un host web che è costantemente veloce è il migliore per le aziende e il posizionamento nei risultati dei motori di ricerca. Esamina i piani forniti con le unità a stato solido, che spesso vantano velocità fino a 20 volte più veloci rispetto alle tradizionali unità a disco rigido.
  • Affidabilità: Per i siti di e-commerce, meno tempo il sito è inattivo a causa di errori del server, meglio è. Trova un host web in grado di garantire un uptime del 99,9% o superiore per garantire che i clienti possano sempre accedere al tuo sito Web ed effettuare acquisti.
  • Supporto: Idealmente, un host web per una piccola impresa offrirà supporto 24 ore su 24, 7 giorni su 7, attraverso più canali per aiutarti ad affrontare una varietà di sfide. Ogni volta che si verifica un problema, assicurati di poter fare affidamento sul tuo host per rispondere prontamente alla tua telefonata, chat o e-mail, indipendentemente dal tempo.
  • Conservazione: Anche per una piccola o media impresa, limitare la quantità di spazio di archiviazione (tutte le cose che vanno sul tuo sito, dai file di testo ai video) può trattenere la tua attività. Dispositivi di archiviazione significativi e veloci ti daranno la capacità di sviluppare la tua attività senza dover far fronte a limiti di prestazioni.
  • Accessibilità: Quando si avvia una nuova attività, ridurre al minimo i costi è fondamentale per creare entrate e entrate affidabili. Gli imprenditori dovrebbero stare attenti, tuttavia, a saltare le opzioni di scantinato per un pacchetto di hosting che offre più denaro per i loro soldi – non sacrificare funzionalità, prestazioni o sicurezza in nome del risparmio di qualche dollaro al mese.

I migliori web hosting e costruttori di siti web di e-commerce fonde il meglio dei due mondi offrendo agli utenti hosting ad alte prestazioni con modelli intuitivi e interfacce drag-and-drop che rendono indolore la creazione di siti Web.

3.  Trova un design intuitivo che massimizzi le conversioni

I visitatori di un’azienda online si aspettano che tutto sia chiaro e diretto, da dove trovare prodotti a come contattare il negozio. Pulsanti chiaramente etichettati, titoli di spicco e navigazione intuitiva contribuiscono a un’esperienza di acquisto senza intoppi. Molti siti di e-commerce non hanno ancora questo segno su questo, ma il tuo non deve essere uno di questi.

Ci sono molti, molti negozi online e puoi aspettarti che le persone che visitano il tuo sito abbiano già visitato molti altri. Ciò significa che hanno già un’idea di come sia una buona esperienza di shopping online. Gli esperti nella progettazione dell’esperienza utente hanno identificato questi tratti come alcuni dei più importanti per gli utenti:

  • Pulsanti di invito all’azione: Sia che tu desideri che un cliente acquisti un prodotto o ti iscriva alla tua newsletter, il link o il pulsante dovrebbero essere chiaramente visibili, di solito nella parte superiore della pagina. Usa un colore che si distingue per attirare la loro attenzione. Una volta cliccato, il processo di checkout o il modulo di registrazione risultanti non dovrebbero sopraffare l’utente; invece, basta dare o chiedere le informazioni di base.
  • Barra di ricerca: Gli utenti non dovrebbero cercare una barra di ricerca. La funzionalità di fondamentale importanza dovrebbe essere altamente visibile e in grado di indirizzare rapidamente gli acquirenti verso esattamente il prodotto o la pagina che stanno cercando. Idealmente, trova una soluzione che completa automaticamente le query degli utenti per semplificare ulteriormente la loro esperienza.
  • Menu e navigazione: Rendi la tua navigazione facile da capire con titoli chiari. Ti consigliamo di bilanciare la semplicità con l’efficacia in modo da non sopraffare i clienti o lasciarli persi. Crea categorie e sottocategorie che hanno senso per i clienti, anche se differiscono da come organizzi i tuoi prodotti internamente. Includi il pangrattato in modo che gli utenti possano ricordare il percorso che hanno seguito.

Concentrati sulle esperienze e le funzionalità degli utenti invece di impantanarti sfogliando i vari modelli di negozi online. Ovviamente, dovrai considerare le combinazioni di colori poiché si riferiscono al tuo marchio e alla reazione che alla fine inconsciamente suscitano varie tonalità, ma ti consigliamo di prenderti cura prima dei dadi e dei bulloni.

4.  Scrivi contenuti chiari e coinvolgenti

Un negozio di eCommerce dovrebbe essere più di uno spazio per il falco dei tuoi prodotti: è uno spazio online per conversare in corso con la tua base di clienti sul tuo marchio. Il contenuto del tuo sito, sia esso un blog o descrizioni di prodotti o recensioni dei clienti, gioca un ruolo importante in ciò che gli acquirenti pensano della tua attività. Fai uno sforzo concertato per capire chi sono i tuoi clienti e cosa li motiva ad acquistare in modo da poter adattare i tuoi contenuti ai loro interessi.

Il content marketing è uno dei modi più efficaci per coinvolgere i clienti e attirali per il tuo business. Mentre è importante aggiornare continuamente il tuo blog e i social media, qui si applica la regola della qualità sulla quantità. Non pubblicare solo centinaia di parole per riempire lo spazio: assicurati che i tuoi consigli, notizie o intrattenimento siano preziosi per i clienti e supportino sia i loro obiettivi che i tuoi profitti. Un blog è un ottimo modo per promuovere la tua attività e ottenere feedback dai clienti (inoltre, aiuta nelle classifiche dei motori di ricerca – ne parleremo più avanti).

Quando selezioni una piattaforma di eCommerce, verifica che abbia un sistema di gestione dei contenuti affidabile che ti consenta di aggiornare e aggiungere contenuti facilmente. Avere gli strumenti per inserire testo, immagini e persino video ti consentirà di mantenere le persone interessate a ciò che stai offrendo.

5.  Attira più acquirenti con una forte ricerca di parole chiave

La capacità del tuo negozio online di essere scoperto sul Web dipende in gran parte da quanto sia visibile nei risultati di ricerca. Quasi il 40% del traffico eCommerce proviene dai motori di ricerca, rendendo Google, Bing, Yahoo e simili estremamente importanti per il successo della tua azienda.

L’arte dell’ottimizzazione dei motori di ricerca, o SEO, combina tattiche per la creazione di contenuti che si rivolgono a come le persone cercano i tuoi prodotti, servizi e attività online. Un componente essenziale della SEO è la ricerca di parole chiave, che comporta la scoperta delle migliori parole e frasi per descrivere i tuoi prodotti e la tua attività. Per coincidenza, quelle parole chiave corrisponderebbero a ciò che molto probabilmente le persone usano una ricerca di Google per trovarti. Queste parole e frasi possono essere utilizzate in qualsiasi contenuto del tuo sito Web, dalle descrizioni dei tuoi prodotti ai post del tuo blog.

Un buon uso delle parole chiave SEO comporta la creazione di un elenco iniziale di parole e frasi per guidare i tuoi sforzi. Strumenti online gratuiti, come statistiche di Google e mozBar, può aiutarti a tenere traccia dei tuoi progressi. Non aver paura di essere specifico nella tua ricerca: le parole chiave a coda lunga, che contengono almeno tre parole, costituiscono la maggior parte delle ricerche e hanno maggiori probabilità di convertire.

6.  Esplora flussi di entrate complementari

Sebbene il modo principale in cui speri di fare soldi sia attraverso la vendita dei tuoi prodotti, non scartare altri modi per incassare il tuo sito web. È possibile generare altre entrate per dare un vantaggio alla tua attività online all’inizio e integrare le tue entrate una volta che le hai ottenute.

Successivamente, per l’eCommerce, la pubblicità è uno dei modi più comuni per fare soldi online. La pubblicazione di annunci pubblicitari per prodotti correlati sul tuo sito Web comporta un guadagno extra e può aiutare i tuoi clienti a trovare i prodotti che preferiscono. Allo stesso modo, considera di usare il tuo blog e la tua abilità nel marketing dei contenuti per accettare i post degli ospiti sponsorizzati o di far crescere la tua rete contribuendo con articoli ad altri negozi.

Oltre alle vendite dirette, due delle migliori strategie per aumentare le entrate del tuo negozio prevedono l’immissione di contenuti a valore aggiunto o servizi di abbonamento sul tuo sito che forniscono ai clienti informazioni aggiuntive relative allo stile di vita o alla cultura che circonda i tuoi prodotti.

Prendi in considerazione l’offerta di contenuti premium a un prezzo ragionevole oltre ai contenuti gratuiti sul tuo blog, sia tramite download digitale che registrazioni. Un altro modello che vale la pena esplorare è quello di offrire un servizio di abbonamento che consegni i tuoi prodotti ai clienti su base regolare: articoli specifici che selezionano o una selezione di articoli pensati per loro.

Fare soldi online non è mai stato così facile con tutti gli strumenti disponibili oggi. Richiede dedizione e perseveranza, con un lavoro costante per attirare traffico sul tuo sito e guadagnare follower. Applicando le sei strategie descritte sopra, tuttavia, puoi prepararti al successo.

>

Jeffrey Wilson Administrator
Sorry! The Author has not filled his profile.
follow me
    Like this post? Please share to your friends:
    Adblock
    detector
    map